CUBA - Santiago De Cuba

Tour: Santiago for backpackers

  • Tour di gruppo (voli esclusi)
  • 11 giorni / 10 notti
  • Casa Particular
  • Pernottamento e prima colazione

Un viaggio adatto a chi vuole assaporare una Cuba ancora genuina e inesplorata. Attraverserete la zona sud-ovest dell'isola, partendo dalla splendida Santiago de Cuba, capitale della salsa vi travolgerà con la sua energia contagiosa. La musica riempie ogni vicolo ed ogni strada della città non potrete non lasciarvi coinvolgere. Attraverserete le famose piantagioni di caffè per poi arrivare a Baracoa, una cittadina immersa in uno splendido e selvaggio paesaggio, fatto di foreste pluvialo e spiagge deserte. All'interno del Parco Naturale Alejandro Humboldt ammirerete una straordinaria biodiversità e potrete rilassarvi su di una paradisiaca spiaggia. Vivrete un'escursione per esplorare il canyon Yumuri e poi vi sposterete a Cayo Saetia, un vero e proprio parco naturale dove vivono libere numerose specie di animali. Non potranno mancare le tappe di carattere storico, come la Sierra Maestra tra i miti della rivoluzione cubana, Fidel Castro e Che Guevara. Un viaggio Zaino in Spalla che non dimenticherete e che vi farà portare per sempre dentro il ricordo della vera Alma de Cuba.


A chi è adatto questo itinerario?
Semplice: tour adatto a tutti coloro che hanno voglia di vivere un'avventura diversa ma ancora non sono dei veri esperti. Le sistemazioni sono confortevoli e tutte le attività e le escursioni sono soft e poco faticose. I pernottamenti sono in strutture classiche (hotel, case particular ecc)


Vorresti partire ma non trovi dei compagni di viaggio? Non ti preoccupare prepara lo zaino, a tutto il resto pensiamo noi!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Programma di viaggio


Giorno 1: Santiago de Cuba
Incontro con team leader nella casa particular e pernottamento. Santiago conosciuta per la sua ricca tradizione, capitale della salsa e dei sapori unici. Paradiso tropicale bagnato dal Mare dei Caraibi e grande spirito caraibico. Vivi la notte cubana, tra le vie della città, alla Casas de las Tradiciones per ballare con la gente del posto al ritmo del son e della salsa.


Giorno 2: Santiago de Cuba
Colazione e partenza per la visita libera della città e delle piantagioni di caffè. Santiago, caratterizzata da un caotico e controverso spirito
cosmopolita unito a un ricco patrimonio storico-artistico. Visita alla fortezza del Castello di San Pedro del Morro, al Museo de la Pirateria,
alla Caserma Moncada, simbolo della rivoluzione, e alla Casa de Diego Velàzquez. A seguire, la bellissima Plaza de la Revolucion e il Cementerio de Santa Ifigenia, luogo in cui sono sepolti alcuni tra i principali protagonisti della storia cubana. Santiago è considerata la culla della musica tradizionale cubana: per viverla, fate tappa alla Casa della Trova o la Casa della Musica, alcuni dei locali che hanno reso questa città celebre in tutto il mondo. La zona contiene più di sessanta piantagioni di caffè e partendo da La Isabelica, a 2 km circa dalla Gran Piedra, la più conosciuta e dichiarata Patrimonio Mondiale dall’UNESCO nel 2000, potrai raggiungere passeggiante anche altre piantagioni. Qui si possono visitare la fabbrica, vedere l’arredamento dell’epoca e diversi artefatti degli schiavi della piantagione. Pernottamento.


Giorno 3: Santiago de Cuba - Baracoa (240 km 4 ore e 4)
Colazione e partenza in bus di linea o taxi (non incluso) per Baracoa, con sosta consigliata al Mirador de Malones di Guatanamo e ammirare da lontano la base navale statunitense e il suo zoo di pietra con animali a grandezza naturale scolpiti nella roccia. Attraverso aridi paesaggi e verdi montagne, arrivo a Barracoa, cittadina molto particolare, immersa in uno splendido paesaggio tra fitta foresta pluviale e splendide spiagge deserte (tra cui segnaliamo Playa Blanca e Playa Maguana) e battutissima dai viaggiatori più indipendenti. Anche alla sera non riuscirete ad annoiarvi, con l’ampia scelta di ottimi ristoranti che offrono piatti tipici a base di pesce fresco a buon prezzo. Invece, se cercate un modo per movimentare la vostra serata, soprattutto a ritmo di samba, i posti giusti per voi sono la Terraza e il Ranchon. Pernottamento.


Giorno 4: Baracoa
Colazione e giornata libera per rilassarvi. Partite per il Parco Naturale Alejandro Humboldt, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2001 grazie alla sua incredibile biodiversità e poi rilassatevi alla spiaggia di Maguana con un bel mojito. Al ritorno visitate Baracoa, città coloniale attraversando il Malecon, strada costiera che collega il Castello Matachin e Fuerte de la Punta e la Cattedrale de Nuestra Senora de la Asuncion.


Giorno 5: Baracoa
Colazione e giornata libera per visite opzionali. Le scelte sono tante: esplorare il canyon del fiume Yumuri tra storia, cultura e tradizioni del cacao, fabbrica di cioccolato, una finca (fattoria), fare un giro in barca sul fiume circondati da una natura traboccante a bordo di una Cayuca e un tuffo nel fiume; escursione alla foce del fiume Miel con le sue spiagge tropicali e incredibili terrazze naturali tra magrovie, piccoli villaggi, cueva del Ague a Playa Blanca; un trekking attraverso la riserva naturale El Yunque, foresta tropicale vedute mozzafiato e cascate per fare il bagno. La sera recatevi nei magnifici ristoranti dove potrete mangiare a buon prezzo il pesce fresco e l'aragosta oppure andate alla casa della Trova e la casa della Cultura per interessanti mostre e spettacoli. 


Giorno 6: Baracoa - Cayo Saetia (290 km 5 ore)
Colazione e trasferimento a Cayo Saetia, un vero e proprio parco naturale dove vivono in libertà animali esotici come gazzelle, zebre, antilopi, struzzi, coccodrilli ed anche dromedari. Una rigogliosa natura con uno splendido mare, una meravigliosa barriera corallina e spiagge paradisiache di sabbia fine. Pernottmaneto in hotel. 


Giorno 7: Cayo Saetia 
Colazione e giornata libera per esplorare l'isola. Possibilità di fare gite in catamarano nella baia, e snorkeling intorno all'isola nella preziosa barriera corallina per nuotare con i pesci tropicali e fare altre attività acquatiche.


Giorno 8: Cayo Saetia - Bayamo (150 km 3 ore)
Colazione e trasferimento a Bayamo, che riflette intatta l'anima e la tradizione cubana (se non per la sua architettura coloniale andata perduta nel terribile incendio che distrusse la città nel 1869). Passeggiate nel Parque Céspedes, cuore della città, e tra le case caratterizzate da tinte pastello, per poi visitare volendo il Museo de Cera de Bayamo, lo Zoo della città, la Cattedrale, il Parco Central, la Casa de Carlos Manuel Céspedes, la Casa de la Nacionalidad Cubana, il Museo Provincial e la Casa de la Trova. Pernottamento.


Giorno 9: Bayamo
Colazione e giornata libera. Potrete fare l'escursione nella Sierra Maestra, tra i miti della rivoluzione cubana, Fidel Castro e Che Guevara, un posto ricco di magia storica, tra fitta foresta e casa dei campesinos che aiutarono a rischio della loro vita i ribelli che difendevano il popolo dalla dittatura di batista. 


Giorno 10: Bayamo - Santiago de Cuba (130 km 2 pre e 12)
Colazione e partenza in bus di linea o taxi (non incluso) per Santiago. Ultima serata di divertimento prevista nella Cuba orientale, nell'affascinante e incredibile Santiago. Divertitevi!!


Giorno 11: Santiago de Cuba
Colazione e saluti finali

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
23/01/21 / 02/02/21
Quota a richiesta in camera condivisa per 11 giorni/10 notti
€ 830
20/02/21 / 02/03/21
Quota a richiesta in camera condivisa per 11 giorni/10 notti
€ 920
24/04/21 / 04/05/21
Quota a richiesta in camera condivisa per 11 giorni/10 notti
€ 950
29/05/21 / 08/06/21
Quota a richiesta in camera condivisa per 11 giorni/10 notti
€ 850
31/07/21 / 10/08/21
Quota a richiesta in camera condivisa per 11 giorni/10 notti
€ 950

Supplementi

dal 30/07/20 al 31/07/21
Supplemento singola solo se non si vuole condividere la camera con altri
€ 420
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota s'intende a persona in camera condivisa


La quota comprende
- 10 pernottamenti in camera condivisa in case particular con prima colazione
- Trasferimento privato da Baracoa-Cayo Saetia/Cayo Saetia-Bayamo
- Team Leader per tutta la durata del viaggio
- Assicurazione medico-bagaglio-annullamento base


La quota non comprende
- Volo intercontinentale (Italia-Santiago de Cuba-Italia)
- Visto d’ingresso
- Pasti non menzionati, tutte le bevande, mance, gli extra di carattere personale e tutto ciò non specificato ne "La quota comprende"

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

COSA RENDE SPECIALE QUESTO VIAGGIO?


- Possibilità di abbinarlo al tour Cuba "Tour: Havana adventure"
- Trasferimenti liberi con bus o taxi
- Pernottamenti in case particular
- Visite tutte libere di Santiago, Guantanamo, Baracoa, Bayamo e Cayo Saetia
- Possibilità di visitare le piantagioni di caffè, la fitta foresta pluviale, il Parco Naturale Alejandro Humboldt e la sua biodiversità, navigare sul fiume Yumuri e il suo canyon, le piantagioni di cacao, la fabbrica di cioccolato, le fattorie locali, tufarsi nei fiumi, vedere piccoli villaggi, la cueva del Aguae, fare un trekking nella riserva El Yunque e nella Sierra Maestra tra campesinos
- Possibilità di rilassarsi in spiagge deserte, Playa Blanca, Playa Maguana, fare snorkeling nella barriera corallina di Cayo Saetia e catamarano nella baia


Note importanti


1- Il gruppo sarà composto da un massimo di 14 partecipanti
2- Vi ricordo che sarete accompagnati dal Team Leader Italiano per tutta la durata del viaggio
3- Abbinamento garantito per chi viaggia da solo senza dover pagare nessun supplemento singola (se lo desideri c’è la possibilità di avere la camera singola con un supplemento di 420 euro)
4- L’itinerario è articolato con spostamenti interni, i cui tempi di percorrenza sono puramente indicativi.
5- Le visite e le escursioni considerate libere e opzionali descritte nel programma sono una traccia delle cose che si possono fare, sarà cura del nostro Team Leader proporle e e organizzarle e dovranno essere acquistate in loco
6- L'ordine dell'itinerario potrebbe variare senza preavviso sia per la tranquillità e la sicurezza del passeggero sia per la salvaguardia dell'ambiente e della popolazione locale o in caso di circostanze impreviste e condizioni climatiche
7- OBBLIGATORIO fornire tutti i dati del passaporto al momento della conferma
8- OBBLIGO di bagaglio morbido


Info Utili


Passaporto: con validità residua di almeno 6 mesi e tarjeta turistica obbligatoria (Visto d’ingresso)
Vaccinazioni obbligatorie: non è richiesta nessuna profilassi sanitaria
Fuso orario: – 6 ore; anche a Cuba vige l’ora legale (normalmente adottata una settimana prima rispetto all’Italia).
Lingue parlate: spagnolo
Religioni: in maggioranza cattolica; è anche diffuso il culto di religioni animiste.
Moneta locale: a Cuba circolano due monete, il peso cubano (CUP), detto anche moneta nazionale, ed il peso cubano convertibile (CUC), di valore equivalente al dollaro USA. Il rapporto tra il CUC ed il CUP, per le persone fisiche, è di 1 a 24.. Si stanno progressivamente ampliando gli esercizi commerciali che accettano il pagamento in entrambe le monete.
Non è consentita la circolazione dei dollari statunitensi (USD) in contanti. Se cambiati in banca subiscono un ulteriore aggravio pari al 10% oltre le spese bancarie per le operazioni di cambio. Si consiglia vivamente di munirsi di euro in contanti perché non vengono accettati “Travellers’ Cheques”, né Carte di Credito di circuiti statunitensi (American Express, Diners Club) e le carte del circuito MAESTRO. La Carta VISA e la Poste Pay sono generalmente accettate per prelevare contante e per effettuare pagamenti (mentre la Master Card non risulta sempre operativa). Sono frequenti i casi in cui carte di credito ammesse nel Paese si “smagnetizzano” allo sportello bancomat, rendendo impossibile il ritiro di contanti. Sono pochi gli esercizi commerciali dotati di apparecchiature funzionanti per l'utilizzo di carte di credito, ed è molto limitata la diffusione degli sportelli bancomat. Si segnala inoltre che il servizio WESTERN UNION funziona solo tra cubani residenti all’estero e cubani residenti a Cuba (un cittadino italiano, dall’Italia, non può inviare contanti né ad italiani né a cubani che si trovino sull’isola).

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!